Home Page : Articolo : Stampa
 
 A380 Emirates a Malpensa
di Giorgio De Salve Ria del 30/07/2010 ore 17:49:45, in Spotting, linkato 1696 volte

Così come abbiamo comunicato via e-mail a tutti i nostri associati, il previsto ingresso in piazzale di Clipper, volto ad ammirare e fotografare l'A/380 di Emirates, non è avvenuto, così come non è stata accolta dalla Compagnia la richiesta di accredito per la nostra delegazione - stampa.

Tuttavia i nostri associati, unitamente ai numerosi appassionati giunti anche da molto lontano, non hanno perso l'occasione per attendere con le loro attrezzature video fotografiche il grande aereo, non più primo, ma ormai secondo ospite in ordine di apparizione, pur sempre e comunque "d'eccezione" a Malpensa.

L'occasione era di natura del tutto privata, benché connotata da una perfetta organizzazione e da un grande spiegamento di personale della sicurezza, tutto ciò molto ben visibile dall'interno delle sale biglietteria e check-in del Terminal 1, attraverso le grandi vetrate letteralmente prese d'assalto da curiosi, appassionati, dipendenti e intere famiglie, tutti accorsi non solo per ammirare un grande aereo, ma per assistere all'evento nell'evento: l'accordo commerciale e pubblicitario sportivo con tanto di personalizzazione della maglia nerorossa sulla parte anteriore della fusoliera.

Tanti spotters e curiosi, si parla di alcune migliaia, sfidando il disagio di un fortissimo temporale appena passato, hanno atteso con impazienza presso la zona "bunker" di via Molinelli, il momento del sorvolo dell'A/380 Emirates avvenuto alle ore 11,55, con qualche minuto di anticipo rispetto all'orario previsto. Occorre dire che bene hanno risposto i Comuni di Ferno e Lonate Pozzolo nel gestire i problemi di viabilità e di parcheggio di centinaia di veicoli sulla Via Molinelli, ivi compresa l'area della collinetta di Santa Maria, antica chiesetta del 1100, luogo prescelto dagli appassionati spotter.

Le attività fotografiche riprendevano con più efficacia dall'interno dell'aerostazione passeggeri nel momento in cui tutti i mezzi di handling si allontanavano dall'aereo, consentendone il traino all'indietro e, subito dopo, l'avviamento in sequenza delle 4 potenti turboventole, mentre un nostro gruppo dotato di ottiche superiori ai 250mm. era in attesa sulla terrazza dell'Albergo HolidayInn Express di Case Nuove, con la cui Direzione abbiamo di recente concordato una nuova interessante convenzione per utilizzarla per l'attività di spotting. Il decollo è stato ripreso per intero, a favore di luce e senza ostacoli intermedi.

Ci è doveroso ringraziare le Autorità di Ferno e Lonate Pozzolo per aver saggiamente collaborato, al fianco di Clipper a favore dei tanti ospiti arrivati sul territorio aeroportuale, rendendo ordinata la viabilità e agevolandone la permanenza, così dicasi anche per la direzione dell'Albergo HolidayInn di Case Nuove per aver creduto all'iniziativa di Clipper, concedendo l'utilizzo della propria terrazza, già disponibile da subito per il futuro a favore dei nostri associati previa comunicazione da effettuare all'albergo con almeno un giorno di anticipo.

L'Airbus A/380 Emirates in atterraggio sulla pista 35L ripreso dalla terrazza della sopraelevata

L'aereo in fase di decollo sulla pista 35R ripreso dalla terrazza dell'HolidayInn di Case Nuove