ssi_menu_up

Glossario Aeronautico di Clipper

 

Gate (Varco o uscita per l’imbarco) Porta attraverso la quale il passeggero transita per imbarcarsi su un aereo. Di recente per “gate” s’intende anche la sala d’attesa o area d’imbarco (boarding), in cui i passeggeri permangono dopo aver effettuato il check-in e il controllo di sicurezza. In attesa che "l'uscita" vera e propria venga aperta per il controllo del documento e della carta d’imbarco, nel frattempo i passeggeri possono fare acquisti nei cosiddetti duty-free shop.
GNSS (Global Navigation Satellite System - Sistema globale di navigazione satellitare) È composto dal sistema statunitense GPS (Global Positioning System), dal russo GLONASS (Global Navigation Satellite System) e in futuro dal sistema europeo Galileo. È un sistema satellitare globale per la navigazione che utilizza satelliti artificiali che forniscono un servizio di posizionamento geospaziale a copertura globale.
GPS (Global Positioning System - Sistema globale di rilevamento della posizione) Sistema di radionavigazione satellitare basato sull'elaborazione dei segnali trasmessi dai satelliti. È di origine statunitense e fornisce due livelli di servizio: a) il Precise Positioning Service (PPS) destinato ad usi militari; b) Standard Positioning Service (SPS) destinato ad usi Civili, meno accurato e preciso del precedente.
GPWS o GPW (Ground Proximity Warning System – Avviso di prossimità) Strumento di bordo installato per avvisare il pilota in caso di eccessiva vicinanza dell’aereo al terreno sorvolato. L’apparato emette alcuni avvisi preregistrati, ad esempio, in caso di errato avvicinamento (al di sotto del piano di planata), bassa velocità con rischio di stallo, carrelli non abbassati, eccessiva angolazione di virata.
GS (Ground Speed - Velocità rispetto al suolo) È la velocità reale di un aeromobile rispetto al suolo da esso sorvolato. Poiché un aeromobile in volo si muove nell’interno di una massa d’aria, a sua volta in movimento, si comprende come la sua velocità, letta sull’anemometro (IAS o Velocità Indicata), in presenza di vento proveniente da qualsiasi direzione, può essere diversa dalla velocità al suolo. Ad esempio, un aereo che viaggia con una IAS di 300 KTS, in presenza di una componente di 25 KTS in coda, avrà una GS di 325 KTS. In caso contrario, qualora la stessa componente di 25 KTS provenisse da Prua, l’aereo viaggerebbe con una GS di 275 KTS.
 

 

ssi_menu_dx